Incontro per la promozione della Via Francigena del Sud

Venerdì 26 Agosto 2016 Comune di Fondi

L’Assessore al Turismo del Comune di Fondi Beniamino Maschietto e l’Assessore LL.PP. ed Energie rinnovabili del Comune di Monte San Biagio Luana Colabello rendono noto che la Regione Lazio ha deciso di erogare un finanziamento per attività di piccola manutenzione e animazione sul sentiero della Via Francigena del Sud a 14 Comuni – da Monte San Biagio, in provincia di Latina, a S. Giorgio a Liri, in provincia di Frosinone – che hanno partecipato e vinto un bando pubblico che vede quale capofila il Comune di Formia.

I Comuni del tratto Monte San Biagio - Formia hanno inteso sviluppare un’iniziativa di “progettazione partecipata” con tutti gli attori del territorio interessati allo sviluppo che può avere la Via Francigena sul territorio comune, specialmente ora che si è ottenuto l’accreditamento della Via a Sud di Roma da parte del Consiglio d’Europa.

Per conto delle rispettive Amministrazioni comunali gli Assessori Colabello e Maschietto hanno invitato tutte le organizzazioni territoriali – Pro Loco, associazioni di commercianti, associazioni e imprenditori turistici, albergatori, dirigenti scolastici (per un progetto di collaborazione con gli alunni), imprenditori agricoli (per la promozione di prodotti locali) – ad un incontro che si terrà domani, Venerdì 26 Agosto, alle ore 11.00 presso il Comune di Fondi per convenire sulle modalità con cui organizzare un evento pubblico aperto alle comunità dei diversi centri coinvolti: Monte San Biagio, Campodimele, Fondi e Itri.

«L’ipotesi di partenza che vorremmo condividere e articolare congiuntamente – affermano gli Assessori Colabello e Maschietto – è quella di organizzare per il 2 Ottobre prossimo un raduno di diverse comunità municipali all’Abbazia di San Magno di Fondi per poi giungere a piedi fino al Palazzo Caetani di Fondi. Qui, sulla scorta dell’esperienza maturata dal 26 Agosto al 2 Ottobre, potremo mettere a fattor comune il programma per garantire un’offerta di sistema al nuovo turismo che si svilupperà progressivamente nel tempo e che ha diverse articolazioni ed esprime specifiche esigenze».

www.fondicittasmart.it

#fondiCittaSmart

#laCittaAportataDiMano

#noApp