In scena "Fratelli", commedia in lingua italiana di Virginio Palazzo

Giovedì 12 / Lunedì 16 Maggio 2016 Largo Luigi Fortunato

Alle ore 21.00 di oggi, Giovedì 12 Maggio, presso l’Auditorium comunale San Domenico l’Associazione Teatromusica Fondi - Compagnia teatrale “Il Sipario - Liano Pucci” porta in scena la commedia “Fratelli” di Virginio Palazzo. L’iniziativa è a cura dell’Associazione Amici per la Cultura ed è patrocinata dal Comune di Fondi.

Oltre ai personaggi principali, interpretati da Rosalba Parisella, Roberto Sepe, Lucio Ciccone e Stefano Di Russo, hanno una propria rilevanza anche gli altri otto protagonisti – ciascuno con un proprio spessore psicologico e tanti aneddoti divertenti che si intrecciano tra loro – interpretati da Claudio Andolfi, Loredana Citrone, Letizia Pelliccia, Antonio Di Mugno, Niko D’Ettorre, Armando Maria Stravato, Matteo D’Adamo e Ilenia Pallisco.

“Fratelli” è una commedia in lingua italiana ambientata ai giorni nostri che racconta la storia di una famiglia formata dalla madre e da quattro figli, una femmina e tre maschi. La femmina, secondogenita, è rimasta a vivere sempre nel paese di origine, dapprima in casa diversa dai genitori, poi, dopo la morte del padre, insieme con la madre. I tre figli maschi si sono invece trasferiti in altre città. Il primo è un dirigente di un ministero importante, a capo di un ufficio che decide l’attribuzione di contributi statali ed europei. Il secondo  è un attore che si sposta, per recitare, in varie città. Il terzo è quello che ha avuto e dato più problemi: bravissimo al liceo, viene indotto ad una scelta universitaria sbagliata e per questo fallisce negli studi e cade nel baratro, con esperienze drammatiche da cui riemerge a nuova vita. Da qualche tempo la madre si è ammalata e nell’ultima settimana si sta avvicinando alla fine. Per questo, la figlia si è decisa a chiamare i fratelli, rimasti nel corso degli ultimi quindici anni, dopo la tragica morte del padre, distanti tra di loro, tanto che li ha visti e sentiti separatamente. Sa che l’incontro tra di loro sarà rischioso ma spera in una riappacificazione consolatoria.

Il M° Gabriele Pezone è autore delle musiche originali della commedia mentre le scene sono state ideate da Ermenio Corina. L’allestimento è a cura di Lucio Nallo, Carlo Stravato ed Ennio Di Fazio. Ad occuparsi delle acconciature e del trucco è Elsa Iannone, le luci e il suono sono a cura di Bruno Gentile, mentre il fotografo di scena è Lello Padrone. Aiuto regista è Claudio Andolfi e Flavia Valerio la suggeritrice.

Le prevendite sono disponibili presso la libreria “Il Seme” (Corso Appio Claudio n°27; Tel. 0771-531554). Cinque sono le repliche programmate, fino a Lunedì 16 Maggio sempre alle ore 21.00, che prevedono una raccolta fondi in favore di Telethon.


www.fondicittasmart.it

#fondiCittaSmart

#laCittaAportataDiMano

#noApp